Situato nell’incantevole area del Vulture, Lavello è un comune che vanta una ricca storia e un paesaggio intriso di bellezza. Posizionato nella zona nord-orientale della Basilicata, tra la Puglia, la Campania e il Potentino, si erge come il sesto comune più popoloso della regione e il terzo della Provincia di Potenza.

Radici Antiche e Origini Romane

Lavello affonda le sue radici in tempi antichi, come testimoniano i resti di un villaggio dell’età del ferro scoperti nella zona. Il nucleo originario del comune si sviluppò dall’agglomerato dauno-romano di Forentum, rivelando la sua profonda connessione con il passato.

Il Nome e il Castello Svevo

Il toponimo “Lavello” trae molto probabilmente origine dal termine latino “labellum,” utilizzato per indicare l’abbeveratoio per il bestiame. Questa suggestiva etimologia lega il nome del comune alla sua storia agricola e pastorale.

Il castello, oggi sede del municipio, rappresenta una testimonianza tangibile del passato medievale di Lavello. Costruito in epoca sveva, il castello ha subito trasformazioni nel XVII secolo, aggiungendo fascino e complessità alla sua struttura. La facciata animata da una torre semicircolare e un corpo aggettante con loggia crea un’atmosfera suggestiva, raccontando la storia del territorio.

Tesori Artistici e Cultura Locale

Lavello ospita diversi luoghi di interesse storico-artistico, riflettendo la sua lunga storia e la ricca cultura locale. Chi visita il comune avrà l’opportunità di immergersi in un patrimonio artistico che spazia dalle tracce della romanità ai dettagli architettonici dei secoli successivi.

Il Vulture-Melfese: Uno Scenario Unico

Incastonato nel Vulture-Melfese, Lavello gode di una posizione privilegiata che permette di ammirare uno scenario paesaggistico unico. Le dolci colline, i vigneti e gli uliveti circostanti creano un quadro pittoresco, rendendo il comune non solo un luogo ricco di storia, ma anche un’oasi di bellezza naturale.

Vivere a Lavello: Un Connubio di Passato e Presente

Scegliere di vivere a Lavello significa abbracciare un connubio tra le testimonianze del passato e le comodità della vita moderna. La comunità accogliente e le bellezze paesaggistiche offrono un ambiente in cui storia e presente si fondono, creando un luogo unico nel cuore della Basilicata.