Calvello, con il suo rione Dirupo, è conosciuta come la “città bianca” per le sue caratteristiche casette dai tetti rossi che compongono questo suggestivo quartiere. Inserito nell’elenco delle “100 Meraviglie d’Italia da salvaguardare”, il rione Dirupo è un’autentica rarità urbanistica che racconta la storia e la bellezza di Calvello.

Il Fascino del Rione Dirupo

Il Rione Dirupo di Calvello incanta i visitatori con la sua particolare conformazione urbanistica. Le casette bianche, disposte su lunghe file, con i tetti rossi che creano un affascinante contrasto cromatico, sono un vero spettacolo per gli occhi. Questa architettura pittoresca, oltre a essere esteticamente affascinante, testimonia la storia e la tradizione del luogo.

Patrimonio da Salvaguardare

L’inclusione del Rione Dirupo nell’elenco delle “100 Meraviglie d’Italia da salvaguardare” sottolinea l’importanza di preservare questo patrimonio unico. Il rione rappresenta non solo un’attrazione turistica, ma anche un tesoro culturale da tramandare alle generazioni future. La sua conservazione è fondamentale per mantenere viva l’identità di Calvello.

Esperienze a Calvello

Oltre a esplorare il Rione Dirupo, Calvello offre molte altre esperienze affascinanti. Scopri la storia del borgo attraverso le sue vie acciottolate, visita le chiese che arricchiscono il panorama urbano e assapora la cucina locale nei caratteristici ristoranti. Partecipa alle festività locali per vivere appieno l’atmosfera autentica di Calvello.

Visita la “Città Bianca”

Per immergerti completamente nella bellezza di Calvello, pianifica una visita al Rione Dirupo. Passeggia tra le casette bianche, percorri le strade tortuose e goditi la vista panoramica dalla sommità del rione. Cattura la magia di questo luogo attraverso i tuoi occhi e crea ricordi indimenticabili.

Calvello, con il suo Rione Dirupo e la designazione come “Città Bianca”, è pronta ad accoglierti con il suo charme unico. Esplora, scopri e lasciati affascinare dalla bellezza di questa gemma nascosta della Basilicata.