Nel cuore dell’area nord-occidentale della Basilicata, incastonato tra le colline del Vulture Melfese, si erge con maestosità Ruvo del Monte, un antico scrigno di storia che testimonia le radici millenarie della cultura sannita. Questo borgo, ricco di fascino e autenticità, conserva gelosamente le tracce di un passato glorioso.

Ruvo del Monte si presenta con il suo carattere inconfondibile, un connubio tra la bellezza dei paesaggi circostanti e le testimonianze dell’antica civiltà sannita. Le strade lastricate e le piazze accoglienti narrano storie secolari, mentre gli edifici storici, impreziositi da dettagli architettonici unici, raccontano di epoche passate.

Il borgo, immerso in un’atmosfera tranquilla e autentica, è un invito a esplorare le sue strette viuzze e a scoprire i tesori nascosti di questa perla nel Vulture Melfese. Ruvo del Monte, con la sua antica essenza sannita, incarna la continuità di una tradizione che si riflette nel paesaggio e nell’accoglienza calorosa della sua comunità. Un viaggio a Ruvo del Monte è un viaggio nel tempo, una passeggiata tra le radici profonde della storia della Basilicata.